Comune di Orsara di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Mercoledi, 21 ottobre 2020

Sei in: Homepage / Notizie / Orto terapia, sabato la presentazione del progetto orsarese

Notizie

Dettaglio notizia

 

Orto terapia, sabato la presentazione del progetto orsarese

Orto terapia, sabato la presentazione del progetto orsarese Categoria: Servizi Sociali
Data: 13/11/2014 ore 06:50:18

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Sarà presentato sabato 15 novembre, alle ore 17, il progetto di “Agro/Horticultural Therapy” che sarà attivo a Orsara di Puglia nell’ambito del Piano socio-sanitario di zona. Imparare a prendersi cura di se stessi, ad avere fiducia nelle proprie capacità, relazionandosi con l’ambiente, le piante e l’universo vivente di un orto: è questo l’obiettivo di “Agro/Horticultural Therapy”, l’iniziativa che sarà attivata a Orsara di Puglia. Il Comune di Orsara di Puglia, rispondendo a un bando finanziato con fondi strutturali ed emanato dal Gal Meridaunia, ha ideato un progetto di cui beneficeranno persone con lievi disabilità cognitive. La presentazione dell’iniziativa si terrà nell’aula consiliare del Comune di Orsara di Puglia e sarà aperta dai saluti istituzionali del sindaco di Orsara di Puglia, Tommaso Lecce; del presidente del coordinamento istituzionale dell’Ambito Territoriale di Troia, il sindaco Leonardo Cavalieri; e dal presidente del Gal Meridaunia, Alberto Casoria.

Interverranno Carmine Spagnolo, presidente cooperativa sociale Medtraining; Giuseppe Pistillo, responsabile Centro Salute Mentale di Troia; Giuseppe Mescia, psicologo del Consultorio Familiare di Orsara di Puglia; Giuseppe Taurino, direttore generale Arif Puglia; Costanzo Cascavilla, consulente per le Politiche Sociali; don Rocco Malatacca, parroco di Orsara di Puglia; Adelina De Angelis, della Chiesa Evangelica Valdese di Orsara di Puglia. L’incontro, che sarà concluso dall’intervento dell’europarlamentare Elena Gentile, verrà coordinato da Dino Terlizzi, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Orsara di Puglia.

La sottoscrizione di un protocollo d’intesa ha assicurato la preziosa collaborazione dell’Arif (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) e dell’Asl Foggia. Alle figure tutoriali e ai partecipanti sarà possibile utilizzare spazi e strumenti del vivaio forestale di Orsara, nel Bosco Acquara. Ed è proprio nel vivaio che gli utenti del progetto realizzeranno il loro orto. Ci riusciranno dopo aver appreso semplici conoscenze relative alle tecniche vivaistiche. Il percorso che sarà intrapreso ha l’obiettivo di stimolare il lavoro di gruppo, favorire la capacità di prendersi cura di organismi viventi, aiutare a riconoscere i tempi della natura. Le attività si svolgeranno in aula e all’interno del vivaio forestale: in aula si procederà alla formazione teorica, mentre nel bosco sarà sviluppata la pratica. I partecipanti impareranno a seminare, avranno modo di sperimentare direttamente la messa a dimora delle piantine che vedranno crescere, potranno creare aiuole e realizzare piccoli interventi di ingegneria naturalistica. Si utilizzerà un approccio ludico e, con l'aiuto dei partecipanti, si creerà una storia attorno al piccolo orto-vivaio da curare nel tempo. La coltivazione di un orto, dunque, assume un valore diverso rispetto al solo dato nutrizionale e produttivo, diventando un modo per far crescere l’autostima, per relazionarsi felicemente con se stessi, con gli altri e con la natura, una vera e propria terapia.