Comune di Orsara di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Mercoledi, 21 ottobre 2020

Sei in: Homepage / Notizie / Notte Bianca a Orsara, 10 ore di musica no-stop

Notizie

Dettaglio notizia

 

Notte Bianca a Orsara, 10 ore di musica no-stop

Notte Bianca a Orsara, 10 ore di musica no-stop Categoria: Sport e Tempo Libero
Data: 07/08/2014 ore 11:27:00

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Andrà in scena sabato 9 agosto la Notte Bianca orsarese: 10 ore di musica no-stop, 5 concerti, 5 location diverse per fare di Orsara un unico e grande palcoscenico musicale. L’evento è organizzato da Ministry of Music, La Spasetta e Amministrazione comunale nell’ambito di “Made in Orsara”, il programma degli eventi estivi nel “paese dell’Orsa”. Si comincerà alle ore 18, a Parco San Mauro, la più grande area verde attrezzata dei Monti Dauni, con “Tribal Guitar Made in Orsara”, una jam session a cura dei “Fratelli di Maggio” aperta a tutti i musicisti che vogliano partecipare a questo grande esperimento di musica e creatività collettiva. Alle 21.30 ci si sposterà nella centralissima Piazza San Pietro con la “Azz Band” di Michele Merla. Centro passi più avanti, in Corso della Vittoria, alle 22.30 si terrà il concerto di Antonio Francesco Parisi Quartet. Alle 23.30 sarà la volta di Ritmi Misty in Via Vittorio Emanuele. Piazzetta Oriani, mezzora dopo la mezzanotte, alzerà il sipario sul dj set di dj Cesto & Friends.

Come accade ormai da tempo, l’estate orsarese coinvolge tutte le espressioni del talento e della creatività “Made in Orsara”, con il protagonismo diretto di associazioni e gruppi musicali del paese. Venerdì 8 agosto, infatti, torneranno il teatro e il vernacolo orsaresi grazie alla compagnia “Arti e Mestieri” che, dalle ore 21, in Largo San Michele, metterà in scena la prima assoluta di “I figlie d’i jatte ncàppene i surge”. Il 9 agosto tornerà la Notte Bianca Orsarese a cura di Ministry of Music, La Spasetta e Comune di Orsara. Domenica 10 agosto, in Largo San Michele, dalle ore 21.30 si svolgerà la serata dei balli di gruppo e latino-americani a cura di Lucy Dance. La Notte Bianca e tutti gli eventi di “Made in Orsara” sono ideati e organizzati per promuovere il patrimonio culturale, storico e architettonico di un paese che, negli ultimi 13 anni, è stato promosso nei grandi circuiti dello slow tourism, il turismo attento alle caratteristiche che rendono unico l’entroterra italiano e quello pugliese in particolare.

Di grande rilievo è il patrimonio ambientale orsarese, con oltre milleduecento ettari di boschi, un sito di interesse comunitario (Sic) individuato nell’area che va dalla Valle del Cervaro al bosco Incoronata, in una zona bagnata dai torrenti Cervaro, Lavella e Sannoro. Enoteche, ristoranti tipici incastonati in un incantevole centro storico, bed & breakfast: a Orsara si può bere buon vino, mangiare ottimamente e pernottare in un luogo accogliente senza spendere troppo. Il 5 febbraio 2007 Orsara di Puglia è stata promossa nel circuito di “Cittaslow”, rete internazionale delle città del buon vivere. L'8 febbraio 2010, il Touring Club Italiano ha consegnato a Orsara di Puglia la Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico e ambientale.