Comune di Orsara di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Mercoledi, 21 ottobre 2020

Sei in: Homepage / Notizie / Orsara, presenze turistiche d’eccellenza

Notizie

Dettaglio notizia

 

Orsara, presenze turistiche d’eccellenza

Orsara, presenze turistiche d’eccellenza Categoria: Altro
Data: 14/08/2010 ore 16:37:17

Tra le presenze turistiche dell'estate, quest'anno Orsara di Puglia ha potuto annoverare diverse e graditissime sorprese: in veste privata, anche Elena Gentile - assessore alle Politiche Sociali della Regione Puglia - ha scelto il ‘paese dell'Orsa' per trascorrere qualche giorno di meritato relax con la sua famiglia. Assieme ai giovani provenienti da tutta Europa per i seminari internazionali di jazz, prima di essere riassorbita dai suoi importanti impegni istituzionali, Elena Gentile ha partecipato anche alla festa di chiusura della ventunesima edizione dell'Orsara Musica Jazz Festival. Assieme all'assessore alle Politiche Sociali della Regione Puglia, nei giorni scorsi, anche i sindaci di Castelnuovo Berardenga (Siena) e di Bazzano (Bologna), entrambi in rappresentanza di comuni che si fregiano del titolo di "Cittaslow", hanno onorato Orsara di Puglia con la loro presenza. Un dato incoraggiante, come quello inerente alle presenze che hanno caratterizzato la settimana dell'Orsara Jazz (una conferma) e le presenze di visitatori in occasione degli eventi culturali che si svolgono con sempre maggiore continuità, in direzione della destagionalizzazione, lungo tutto l'arco dell'anno e in modo particolare da aprile in avanti. Per incrementare, anno dopo anno, gli indici di attrattività del borgo, il Comune di Orsara di Puglia - di concerto con le forze più attive del tessuto sociale ed economico della Comunità - sta lavorando su più fronti: opere pubbliche, assetto urbanistico, buone prassi ambientali con la riduzione del dissesto idrogeologico e l'aumento della raccolta differenziata, percorsi di guida-orientamento e consulenza per l'imprenditoria, concertazione delle politiche di marketing territoriale con gli operatori economici locali, sviluppo di reti e collaborazioni con altri comuni. Per aumentare la fruibilità del proprio patrimonio d'interesse turistico, anche quest'anno Orsara di Puglia ha aderito a "Città Aperte", il progetto che vede insieme Regione Puglia, Apt, Pro Loco e Comune di Orsara di Puglia e permette l'apertura straordinaria del complesso abbaziale fino al 15 settembre. Il complesso dell'Abbazia di Sant'Angelo è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 20 esclusi il lunedì e il martedì mattina. La Chiesa dell'Annunziata, il tempio cristiano dedicato a San Pellegrino, il museo e la Grotta di San Michele potranno essere ammirati in ogni occasione. L'iniziativa costituisce una splendida opportunità per visitare anche gli altri numerosi luoghi d'interesse del borgo, come le antiche mura. Orsara di Puglia conserva parte della cinta muraria che un tempo era posta a sua difesa. Nella parte più antica del paese, sono tuttora esistenti due grandi torri e parti delle mura che un tempo costituivano la fortificazione a difesa dell'abitato. Le due costruzioni conservano l'originaria imponenza, svelando la loro primaria funzione di avamposto, un luogo fortificato e protetto da sentinelle col compito di vigilare sui movimenti visibili gettando lo sguardo sulla vallata sottostante. Di grande interesse sono gli interni della Chiesa di San Nicola. Le prime notizie di questo tempio cristiano risalgono al 1303. Nel 1602 i lavori di ampliamento diedero alla chiesa il suo attuale aspetto, quello di un edificio sacro di stile barocco a croce latina. Al suo interno, si possono osservare un prezioso altare maggiore del 1777, opera di restauratori di scuola napoletana; l'artistico crocefisso bifronte realizzato in pietra nel XVI secolo e un interessante dipinto del XVII secolo. La statua di San Michele Arcangelo che si trova dentro la Chiesa è opera dello scultore Giacomo Colombo e fu realizzata nel XVIII secolo. La statua dedicata a Santa Maria della Neve, invece, risale al 1624 ed è opera di Aniello Stallato. La Chiesa Madre si trova al centro del paese e con la sua torre campanaria domina Piazza Municipio, vero e proprio crocevia posto al centro del borgo. Piazza Mazzini è l'agorà in cui trovano spazio alcuni dei monumenti più belli e importanti di Orsara di Puglia. Al centro dello slargo pavimentato in pietra si trova il Monumento ai Caduti di tutte le guerre. Vicino ad esso, il Palazzo e il Cortile Baronale, un tempo parte integrante dell'Abbazia di Sant'Angelo e in seguito dimora dei duchi Guevara. Di lato, la Fontana Nuova, monumento in pietra con due grandi archi e tre vasche per dissetare animali e viandanti. Di grande effetto la prospettiva offerta da Largo San Michele, la "piazza del jazz", il luogo in cui da oltre 20 anni si svolgono i concerti dell'Orsara Musica Jazz Festival.