Comune di Orsara di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Martedi, 27 ottobre 2020

Sei in: Homepage / Notizie / Orsara, 650 mila euro per 6 opere pubbliche

Notizie

Dettaglio notizia

 

Orsara, 650 mila euro per 6 opere pubbliche

Orsara, 650 mila euro per 6 opere pubbliche Categoria: Altro
Data: 23/01/2009 ore 00:00:00

Saranno approvati entro gennaio 6 diversi progetti per la realizzazione di altrettante opere pubbliche già inserite nel programma del Comune di Orsara di Puglia. Si tratta di interventi per un ammontare complessivo di 650 mila euro. Nella zona 167, grazie a un finanziamento regionale pari a 110 mila euro, Orsara di Puglia sarà finalmente dotata di CAMPER SERVICE: un'area di servizio nella quale i camperisti troveranno tutto quanto è necessario per assicurare loro la permanenza in paese. Sempre per ciò che attiene all'implementazione di servizi utili all'accoglienza turistica, 100 mila euro sono stati destinati alla costruzione di un nuovo campo di calcetto. La struttura sportiva, della cui fruizione si gioveranno anche i giovani orsaresi, sorgerà nella zona posta alle spalle della chiesa Madonna della Neve, nell'ex area parrocchiale acquisita dal Comune. Di imminente approvazione anche il progetto che riguarda il primo lotto di restauro per il Cimitero San Salvatore, con interventi cui saranno destinati 100 mila euro. Per interventi sull'arredo urbano (100 mila euro) e il rifacimento di un tratto di Corso della Vittoria (190 mila euro) saranno impiegati complessivamente 290 mila euro. In entrambi i casi, si tratta di opere pubbliche che hanno lo scopo di migliorare l'aspetto complessivo e il livello di fruibilità del centro storico orsarese. Al completamento della messa in sicurezza dell'edificio scolastico comprensivo "Sacro Cuore", invece, sono stati destinati 50 mila euro, somma che servirà all'adeguamento dell'impianto antincendio a servizio della struttura. "Con la seconda parte del nostro mandato - dichiara il sindaco Mario Simonelli - intendiamo completare il lavoro avviato da tempo per dare un nuovo volto al paese, dotandolo di opere e di strutture che offrano servizi tanto ai cittadini quanto ai visitatori".