Comune di Orsara di Puglia (Fg) - Sito Istituzionale

  • Martedi, 27 ottobre 2020

Sei in: Homepage / Notizie / Orsara, il 2008 si chiude in positivo

Notizie

Dettaglio notizia

 

Orsara, il 2008 si chiude in positivo

Orsara, il 2008 si chiude in positivo Categoria: Altro
Data: 01/01/2009 ore 00:00:00

Il 2008, per l'Amministrazione comunale di Orsara di Puglia, si chiude col segno positivo. L'anno ormai trascorso è stato molto importante per il settore delle opere pubbliche, con il consolidamento del centro abitato, i lavori per la canalizzazione delle acque bianche, il rifacimento di diversi tratti di fogna nera e gli investimenti per la sicurezza nelle scuole pubbliche. Di rilievo anche i risultati ottenuti grazie alla creazione del centro culturale e all'adeguamento e messa in sicurezza dell'impianto di illuminazione pubblica. "L'anno che ci lasciamo alle spalle - dichiara il sindaco di Orsara di Puglia, Mario Simonelli - porta con sé il carico di una crisi mondiale difficile da affrontare. La situazione economico-finanziaria ha risentito delle conseguenze di una congiuntura particolarmente negativa. Proprio per questo motivo, senza clamori, l'Amministrazione comunale che ho l'onore di guidare, pur vedendosi pesantemente tagliate le risorse messe a disposizione dallo Stato, non ha aumentato la pressione fiscale su persone e nuclei familiari". Nel 2008, l'azione amministrativa ha dato priorità ai servizi, alle politiche sociali, ad atti e realizzazioni per sostenere le necessità di chi vive condizioni di disagio e il bisogno di creare opportunità di sviluppo per la Comunità. L'attivazione del Poliambulatorio, struttura fondamentale che oggi esiste e opera grazie alla sinergia tra Comune di Orsara e Asl Foggia, va proprio in questa direzione. Misure concrete sono state attuate per l'assistenza agli anziani, per la nascita e la conferma dell'Università della Terza Età, per il consolidamento dell'esperienza inerente il Servizio Civile con tanti ragazzi impegnati in modo costruttivo. Il battesimo della Consulta Giovanile, così come gli spazi di socialità e formazione aperti con il Centro Culturale Comunale, sono investimenti nel futuro di Orsara di Puglia. "Ed è al domani che abbiamo pensato - affermata il sindaco - quando è stata completata la messa in sicurezza dell'istituto scolastico comprensivo, quando è stata ultimata la ludoteca, quando è stata attivata la Sezione Primavera della nostra scuola pubblica. E all'avvenire di questa comunità guarda anche la convenzione sottoscritta da Comune e Brulli Energia per l'utilizzo eco sostenibile dell'eolico. Un accordo cui è stata data la più ampia pubblicità, giunto al compimento di un percorso di attenta valutazione delle opportunità rappresentate dal settore dell'energia da fonti rinnovabili. Se oggi il nome della nostra cittadina è sinonimo di dinamicità, non possiamo che guardare a tutto questo con soddisfazione e orgoglio. La stessa soddisfazione, il medesimo orgoglio, che abbiamo visto negli occhi dei nostri concittadini a Torino, in occasione del Salone Internazionale del Gusto, una manifestazione di caratura mondiale dove il nome e le produzioni orsaresi si sono fatti onore, dando continuità a un progetto di valorizzazione capace in questi anni di stimolare la crescita e lo sviluppo di indotto nei settori della ristorazione e della ricettività. Oggi sono ancora molte le cose da fare. Questa consapevolezza è il segno che nessuno si è illuso di aver esaurito il proprio compito. Il 2009 si apre con la piena coscienza che la sfida continua e richiederà di superare altri esami, di affrontare nuovi problemi. Noi non ci tireremo indietro, perché una cosa di cui siamo certi è che faremo del nostro meglio, orgogliosi di essere determinati, leali e innamorati di questo paese".